Dopo una serie di riavvii assassini sul server del LUG ho deciso di dedicare qualche minuto per capire come mai, sempre alla domenica, apache si piantava. Spulciando un po’ i log ho visto che il processo terminava alle 6.30 di mattina.

Cercando un po’ in rete ho trovato questo bug. In poche parole logrotate lancia il restart di apache2, ma facendolo con mod_python il restart si allunga ed il delay di 10 sec è troppo corto per farlo ripartire visto che non è ancora terminato. Per questo termina e non si riavvia. Seguendo i consigli ho utilizzato il graceful restart.

Speriamo di svegliarci meglio domenica prossima!

Ma solo io non trovo un benedetto ChangeLog delle sub-release del progetto Weave di Mozilla? Sinceramente dopo le prove fatte sulla 0.2.3 vorrei capire se gli ultimi due rilasci hanno portato qualche miglioramento sul sync però senza un registro delle modifiche è delle balle….

Scopro solo ora l’esistenza di BrightSide che mi risulta essere già alla versione 1.4. Questo bellissimo tool permette con due click di configurare le mouse gestures per gli angoli del nostro desktop Gnome:

Si può impostare il delay per il tempo di permanenza necessario per eseguire l’operazione e lavorare sui bordi del cubo compiz (che non uso e non ho testato).

In poche parole permette di fare le stesse identiche cose di Expose per MacOSx. So che esiste anche kompose che mi dicono faccia le stesse cose per KDE.

Mi sembra ancora troppo presto per dichiarare il progetto Weave degno di setup. L’ho testato su 3 clients e vedo che una volta impostato il lock sul file dei bookmarks uno dei tre non avvisa nemmeno. In più quando tenta un sync ed incappa in qualche errore si blocca senza segnalazione e la CPU va su su su.

Aspetto qualche altra release e poi mi ci ributto. Intanto sto aspettando una release di GBS per Firefox 3; penso non sia lontana visto che è già passato qualche giorno dal rilascio dei sorgenti (che ha dir la verità non ho ancora visto).

Google BrowserSync diventa open source

Fonte Punto Informatico

Una bella notizia finalmente, penso non passerà molto da qui ad una versione compatibile con Firefox 3.

Intanto ho passato i miei bookmarks in pasto a Foxmarks ed ora proverò il progetto Weave, anche se moooolto beta, però mi stuzzica assai. Qualcuno si è cimentato con il tool di mozilla? Fatemi sapere le vostre impressione ed io a breve scriverò le mie.

Neanche a farlo apposta, dopo aver cercato un po’ in rete alternative all’estensione Google Browser Sync ed aver trovato Foxmarks (che però lavora solo sui bookmarks) è di oggi la notizia su Slashdot che il progetto non verrà più mantenuto ma soprattutto che non verrà mai sviluppata una versione per FF 3, davvero un peccato!

Dovrò abituarmi senza e per ora Foxmarks sembra fare al caso mio. In particolare ho la necessità di avere la bookmark toolbar sempre aggiornata in quanto vi trascino dei link temporanei da visionare.

Con FF 2 ero anche abituato ad avere la bookmark toolbar su più righe a scorrimento verticale il tutto fatto con un paio di righe di CSS in userChrome.css nella cartella chrome del profilo. Ho trovato alcune soluzioni anche per FF 3 che però non sembrano funzionare sulla beta 5. Continuerò la ricerca…

Siamo alla deriva

10 giugno 2008

Attivissimo lo fa notare pacatamente nel suo blog. Cito anche la chiusura:

Siamo proprio sicuri di voler affidare le chiavi di tutti i nostri dati a una specifica azienda, che magari risiede in un paese che non offre diritti di riservatezza nemmeno sulla carta?

Saremo sempre più accecati dal bello e quindi non vedremo che ci stanno fregando; sta già succedendo.

Che delusione